giovedì 13 marzo 2008

oggi medio

io e azize faremo bene .....?
lui sicuro io lo spero
soffro parekkio il medio pero' quest'anno
sembra(ho detto sembra)
un altra storia
passato il lungo di 31km (a breve postero' l'8va sett)
finiti in buona progressione (4,20) l'altro ieri abbiamo
concluso il 5x2000 andato piuttosto bene tutti a 7,30 circa
pero' con il rec un po' più alto comunque sotto a 5,00
aspetto poi le senzazioni di AZIZE a riguardo di quest'ultimo
medio ola ola a tutti

9 commenti:

Cristian ha detto...

Ieri sera ho corso pure io un medio progressivo di 16 km, Partendo da 4'40'' fino ad arrivare a 3'57'', di più sinceramente avevo un po' paura di spingere troppo, incrocio le dita ma sembra vada tutto benino.
Spero che duri....

uscuru ha detto...

@cristian
stai preparando qualke gara in particolare o fai una preparazione di base?

Anonimo ha detto...

Bene il medio, benino il 5x2000 (qualche dolorino muscolare durante la fasi di recupero).
Saluti
Azize

Cristian ha detto...

Ero in preparazione per la Maratona di Padova al quale sono già iscritto, ma due settimane fa ho cominciato prima con un dolorino di una probabile pubalgia e poi forse per il modo di correre senza voler sovraccaricare la parte sx m'è saltato fuori l'infiammazione tibiale, ora se si risolve riprendo del tutto la preparazione, ma ho già deciso di lasciar correre le ripetute, e di correre più km a ritmo di medio (metodo Gebre).
Avrei puntato al personale a Padova, ma mi accontenterò di quello che viene, è sempre l'incognita della programmazione a lunga scadenza.

Furio ha detto...

Domandona da inesperto, ma da quel che ho letto e soprattutto ricordo, le ripetute per la maratona (in questa fase finale soprattutto) non dovrebbero essere più lunghe, lente e con recupero veloce?
Uscuru non è una critica ma una domanda ;)
Forse a fine anno correrò la mia prima 42km e vi seguo tutti attentamente per capirne un pò di più...
Alegar

uscuru ha detto...

@cristian
principio di pubalgia.....
sara' un caso ma io ho avuto gli stessi problemi ultimamente
tutt'ora faccio delle rip di allungamenti x la skiena
uso anke la panca gravit.
si perke' a detta del mio fisioterapista il problema davanti(add bassi e bacino)
era una bella "ncriccata"
eccia veva raggione
poi e' arrivato sto tibiale ke va' e viene
tutto questo e' avvenuto x colpa dell'operazione ke ho avuto anni fa' OTT 1986 pensa! (al tendine dx d'akille tagliato di netto)
18 anni circa fermo..poi da 5 anni m'ha preso sta' malattia (sceso 18kg eh!) dopo un bel po' di gare superata la 40ina sto' a rallenta'
cerco di fare meno gare ma fatte un po' meglio
adesso speriamo bene sto' a soffrì co sta prep.
ola ola

uscuru ha detto...

@furio
seguo un progr. fatto da un amico
in realta' non ne ho fatte molte(6) e le ho preparate grossomodo tutte così ..o quasi

Cristian ha detto...

@Uscuru
Secondo il mio parere, parlo per la mia esperienza, credo di essere passato troppo bruscamente dalle velocità di crociera (4'30''-4'50'') a quelle di agonismo puro, (3'30''- 4'00'') senza dare il tempo necessario al mio organismo di adattarsi a sufficienza (muscolarmente parlando), ora per forza di cose devo tirare un pochino i remi in barca, essendomi sfogato a sufficienza faccio come te, poche gare ma di qualità (se ci riesco).
Le ripetute sono un toccasana per il sistema cardio ma devastanti per i muscoli, le uniche che farò per questa Maratona (se tutto va bene!) saranno i 3-4 e 5 km, che come dice giustamente Furio corse a velocità più basse sono meno traumatiche.

Akinogal ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.